Nutrizionista
Fin dagli studi di propedeutica biochimica nel primo anno di università l'alimentazione mi è sempre piaciuta e una volta trasferitomi a Ostia ho approfittato di un corso di formazione in nutrizione clinica organizzato dall'AINuC (Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica) per completare la mia preparazione al servizio dei pazienti grazie alla scoperta del modo migliore per curare la salute attraverso l'alimentazione, o meglio, la nutrizione. Un concetto fondamentale che ho raccolto non solo dal corso ma anche dalle tante letture che ho fatto già da prima che mi iscrivessi è la profonda differenza tra alimentazione e nutrizione, che può essere chiarita dicendo che mentre l'alimentazione è data dalla quantità di quello che mangiamo la nutrizione è data dalla qualità, per cui una persona può alimentarsi molto e nutrirsi poco, e male, come succede a chi ama certi cibi notoriamente nocivi per la salute (sia per ciò che contengono che danneggia che per ciò che non contengono di cui prima o poi la persona potrebbe sentire la necessità), così come può alimentarsi poco e nutrirsi molto, quando per esempio i pochi cibi che mangia sono particolarmente ricchi in sostanze nutritive e soprattutto completi per le esigenze del corpo. La qualifica di nutrizionista mi mette nelle condizioni di poter dare delle indicazioni generiche, che tutti farebbero bene a osservare, unite a delle indicazioni specifiche per le esigenze della persona, che ha una sua costituzione e dei suoi disturbi che richiederanno delle correzioni che saranno inserite nel corso del trattamento.
Pin It

logo lizard

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.  Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso clicca su "cookies policy"