Senza nessuna pretesa, le caratteristiche dello schema di Pan lo farebbero rientrare in un discorso di tipo filosofico, direi una filosofia personale che ha come punto di partenza la mia esperienza personale vissuta, un elemento questo che compare nello stesso schema, che tuttavia è coerente con gli studi che ho fatto al liceo. Da una prima lettura degli elementi che che vi compaiono infatti si può vedere come molti di essi rientrano nel pensiero di numerosi filosofi, ma non avendo una vasta preparazione in materia non ho potuto accertarmi della reale validità della mia proposta, né l'ho mai sottoposta al giudizio di una persona esperta di filosofia. Questo tuttavia non mi impedisce di pubblicarla, nella speranza che prima o poi capiti qualcuno che possa verificare l'attendibilità del mio schema, quindi dei significati che ho dato ai singoli elementi e ai collegamenti tra gli stessi, per poi farmi sapere se e quanto c'è di buono.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.  Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso clicca su "cookies policy"