L'Ottimizzazione Neuro Psico Fisica con CRM terapia
agisce solo sul Sistema Nervoso Centrale,
che è il sistema da cui dipende il funzionamento dell'intero organismo


 
La salute psicologica e fisica di una persona dipende dal funzionamento della mente e del corpo, che a sua volta dipendono dal funzionamento del Sistema Nervoso Centrale, per cui i problemi di salute psicologica e fisica possono essere affrontati agendo a valle, sulla psiche e sul corpo, o a monte, sul Sistema Nervoso Centrale, con benefici che secondariamente gioveranno anche alla mente e al corpo. L’Ottimizzazione Neuro Psico Fisica con CRM terapia ha come bersaglio terapeutico il Sistema Nervoso Centrale.
 
La centralità del Sistema Nervoso Centrale
 
Per sottolineare la dipendenza del funzionamento di tutto il corpo dal Sistema Nervoso Centrale rappresentiamo il corpo con una sfera centrale, che è il Sistema Nervoso Centrale, tante sfere periferiche, che rappresentano le varie parti e le varie funzioni del corpo, tutte dipendenti direttamente o indirettamente dal funzionamento del Sistema Nervoso Centrale, e dei collegamenti bidirezionali tra la sfera centrale e le sfere periferiche, che rappresentano il Sistema Nervoso Periferico.
 
La comparsa dei disturbi psicologici e fisici secondo la medicina tradizionale
 
Le cause esterne di malattia, cause fisiche, chimiche, alimentari, biologiche o di altro tipo, colpiscono una o più parti o funzioni del corpo determinando apparentemente l’insorgenza di uno o più disturbi che compromettono lo stato di salute psicologica o fisica della persona.
Di fronte a questo disturbo la medicina tradizionale ha come unici strumenti terapeutici quelli che agiscono sull’effetto finale del processo patologico, cioè l’organo o la funzione il cui funzionamento o la cui integrità risultano disturbati o malati.
Il risultato delle terapie tradizionali è una apparente guarigione, dato dalla scomparsa delle conseguenze del processo patologico. In realtà la medicina tradizionale trascura i processi che stanno dietro quel disturbo o quei disturbi, che a dispetto della apparente guarigione possono non essere stati minimante ridimensionati. Infatti sappiamo che una volta scomparso qualsiasi disturbo può non tornare più ma a volte ricompare sotto forma di recidive del tutto o in parte simili al disturbo che è stato curato. Altre volte non compare lo stesso disturbo ma altri disturbi diversi che apparentemente non hanno niente a che vedere con il disturbo precedente.
 
Disfunzione cerebrale e disturbi, psicologici e fisici
 
La teoria che sta dietro le terapie di ottimizzazione fatte con la CRM terapia ammette che oltre alle cause esterne qualsiasi disturbo ha delle cause interne alla persona che possono avere un ruolo più o meno incisivo nella patogenesi dello stesso disturbo a seconda di quanto la persona è stressata, cioè a seconda dell’entità della disfunzione del suo Sistema Nervoso Centrale. Una volta insorto il disturbo con la partecipazione di fattori esterni e fattori interni alla persona, la disfunzione del Sistema Nervoso Centrale può ulteriormente aggravare l’entità del disturbo stesso. Se invece la disfunzione diminuisce abbastanza il disturbo si ridimensiona più facilmente e nei casi in cui la disfunzione abbia avuto un ruolo determinante nell’insorgenza del disturbo questo può anche sparire, oppure gli interventi esterni sono più efficaci perché non trovano nel corpo una resistenza che prima era data da una disfunzione troppo alta.
 
Il bersaglio delle terapie di ottimizzazione con CRM terapia
 
Le terapie di ottimizzazione fatte con la CRM terapia agiscono sul Sistema Nervoso Centrale sfruttando la ricca innervazione di cui è provvisto il padiglione auricolare, che è sede di una rappresentazione somatotopica delle varie parti e della varie funzioni del corpo.
I protocolli terapeutici principali sono due: (1) l’Ottimizzazione Neuro Posturale (ONP) e (2) l’Ottimizzazione Neuro Psico Fisica (ONPF). Mentre l’ONP è finalizzata a sbloccare il Sistema Nervoso dai condizionamenti indotti dallo stress, e come tale è necessaria per rendere il paziente recettivo agli altri protocolli con la CRM terapia, la ONPF è la principale terapia di riequilibrio neuro psico fisico relazionale, il cui scopo è di combattere le alterazioni disfunzionali che sostengono o causano la maggior parte delle patologie, ripristinando un corretto controllo delle funzioni alterate. Entrambe consistono nell’appoggio del puntale del manipolo in specifici punti del padiglione auricolare: nella ONP il punto è uno solo, nella ONPF i punti sono 7.
Pin It

logo lizard

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.  Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso clicca su "cookies policy"